l’astice

Da : | 0 Commenti | On : giugno 4, 2014 | Categoria : Varie

Astice

Non è  il marito dell’aragosta, ma  appartiene alla famiglia dei Palinuridi.

Astice

Astice

L’astice è molto versatile; lo possiamo sfruttare per preparare degli antipasti, dei succosi primi piatti e di poi…cotto sulla griglia o ripassato in padella con una noce di burro…mmm, che acquolina!

E’ una bestioletta che a primo impatto può suscitare un certo timore, grazie al suo aspetto arcigno, invece è molto timido; viene pescato lungo le rocce sommerse dal mare ad una profondità fino ai 150 mt. , attirato nelle nasse apposite per i crostacei.

E’ di colore bluastro e presenta sia sul dorso che sulla pancia, delle chiazze di color giallo; può raggiungere anche i 40 cm di lunghezza, ma quelli che arrivano, generalmente sulla nostra tavola sono più piccoli.

Al solo sentirlo rammentare fa’ venire in mente un qualcosa di prezioso, e lo è di fatto, ma sulle nostre tavole è sempre più presente.

 

Share This Post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Ads